Passa ai contenuti principali

Se potessi vivere in una serie tv quale sceglieresti?

TEMPO DI LETTURA: ⌚ 3m 50s


Vi capita mai di guardare una serie e sentirvi a casa? E se poteste davvero scegliere di vivere dentro un telefilm quale scegliereste? Io la mia scelta l'ho già fatta.

Se dovessimo scegliere una serie tv in cui passare il resto della vita io non avrei dubbi: sceglierei Una mamma per amica.

Può sembrare una scelta quasi scontata, ma in realtà è piuttosto ponderata.


Io, ad esempio, amerei vivere in una corte, sfoggiando abiti di organza e spettegolando su tutta la nobiltà.
Versailles farebbe proprio al caso mio, Philippe e lo Chevalier come migliori amici e lunghe passeggiate negli incantevoli giardini. 

Ma come stare dietro ai repentini cambi d'umore di Luigi? Un momento sei nelle sue grazie e quello dopo ti trovi rinchiuso nelle segrete e torturato da Fabien.


Un po' mi alletta.. ma no, troppo stressante

Ci vorrebe qualcosa di più rilassante.. spiagge sconfinate, palme svettanti, party esclusivi e l'oceano. Orange County è il posto ideale per vivere l'estate perenne. 


Se vivi tutti i giorni come fossi in vacanza, però, non sarai mai realmente in vacanza!
È da escludere, quindi, categoricamente per evitare che l'abitudine scalfisca l'esclusività.

La New York di Gossip Girl e di mille altre serie incentrate sul caotico mondo del lavoro non la menzionerei affatto perchè, al contrario della costa opposta, la Metropoli dalla M maiuscola ti costringerebbe a ritmi serrati per starle al passo e nessun shopping di lusso o party con l'elite di Manhattan potrebbe mai ripagare lo sforzo.


Vogliamo parlare degli inquietanti boschi tedeschi dello scenario di Dark? Io potrei accettare la Foresta Nera, solo se servita da Ernst Knam


Certo, c'è sempre la Londra ottocentesca di Bridgerton. Un pensierino ce lo farei davvero: giornate intere dalla modista, promenades in posti incantevoli, balli di corte. 


Sarei disposta a rinunciare ad internet, alla cultura libera per le donne e a buttarmi in una società in cui l'unico ruolo che potrei giocare è fare da moglie soprammobile a qualche noioso nobile?

Passo! Cosa rimane?


La Chicago di periferia, rozza, sporca e spregiudicata di Shameless o quella del penitenziario Fox River di Prison Break

Direi nessuna delle due e nemmeno a considerarla una vita al policlinico di ER!


Un'isola sperduta (Lost) o un medioevo rivisitato e fantasy (Trono di spade) sarebbero divertenti, ma solo nel breve termine.

Pensando ad un'intera vita ci vuole un luogo tranquillo, ma non noioso. Sceglierei Capeside se solo il pensiero di incontrare Dawson e le sue paranoie non mi terrorizzasse.



Non mi resta che trasferirmi a Stars Hollow. Il giusto compromesso per vivere una vita spensierata, circondata da persone stravaganti, ma simpatiche e gentili (escludendo Taylor si intende!).


Certo il freddo in inverno è quasi insopportabile e le prospettive di lavoro non credo siano così allettanti e disponibili, soprattutto con Kirk in circolazione, ma c'è sempre la vicina Hartford a compensare. 

Ormai è fatta, mi sento praticamente già una Gilmore!
Voi se poteste vivere in una serie tv quale scegliereste e perchè? Sono curiosa di leggervi!
  1. Bella domanda, a cui sinceramente non so rispondere, ma forse in Friends potrei sì ;)

    RispondiElimina
  2. Beh, io non avrei dubbi: i luoghi di Twin Peaks.
    Caldi, avvolgenti, anche inquietanti se occorre.
    Poi? Gli ambienti casalinghi/scolastici/cittadini di Stranger Things...^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ambienti di Stranger Things ok, ma gli eventi sono un tantino troppo Fortini eh? Meglio una serie senza paure e morti atroci. Friends?

      Elimina
    2. Oddio, detta così sembra un horror... è comunque un bel mondo anni '80^^

      Moz-

      Elimina
    3. Anche io vorrei provare il brivido degli '80s ma preferibilmente senza demogorgone! 🙈

      Elimina
  3. Anche io ho pensato subito a Una mamma per amica. Mi sono, poi, venute in mente ambientazioni più assurde...

    Ghost whisperer, per esempio. Mi intriga tantissimo, ma per me è un'opzione assurda perché sarei terrorizzata dai fantasmi.

    La signora in giallo di Cabot Cove. Mi piace l'idea, ma tutti quei morti... anche no.

    Charmed ai tempi di Prue. Anche in questo caso, intrigante, ma preferirei non finire ammazzata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine con Stars Hollow si va sul sicuro 😆

      Anche io non ce la farei con tutti quei fantasmi e nemmeno con le scene del crimine.

      Per Streghe farei un piccolo sforzo giusto per godermi la meravigliosa casa! 😍

      Elimina
  4. Anche la mia scelta è abbastanza scontata: Happy Days. Non rifiuterei nemmeno Streghe o Una mamma per amica. Se proprio volessi buttarmi nell'avventura direi The white queen.

    RispondiElimina

Posta un commento