Passa ai contenuti principali

Cosa faccio quando shippo una coppia?

TEMPO DI LETTURA: ⌚ 3m 30s


Ship pop art
È una delle più facili dinamiche a svilupparsi in un affezionato spettatore di una serie tv. Ma cosa succede quando si "shippa" qualcuno?

Shippare è un termine che ormai è diventato ordinario per gli amanti delle serie tv, ma non è detto che chi lo senta per la prima volta capisca subito di cosa si tratti, anche perchè il significato non ha nulla a che fare con la traduzione del termine inglese "shipping", che vuol dire "spedizione".

Netflix Pop Art

La parola infatti è un anglicismo derivante dal termine relationship, ossia "relazione". Nel gergo telefilmico lo si usa per indicare un interesse da parte dello spettatore nel seguire le dinamiche di una coppia.

Cosa vuol dire in definitiva?

Un'accezione estrema di questa parola è amare fortemente una coppia o desiderare intensamente che due personaggi stiano insieme.

Scream Pop Art

È una dinamica che si instaura nel pubblico spontaneamente o indirizzata dalla sceneggiatura stessa del telefilm.

Due personaggi che hanno una buona chimica, complici attori dall'ottima intesa, sono i primi bersagli di una ship.

Couple Pop Art

Si possono shippare, però, anche personaggi che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro. Non esistono, infatti, linee guida allo shipping: se ti piace l'idea di due persone insieme hai già creato una ship.

Questo fenomeno è divenuto comune grazie alle dinamiche sociali che lo shipping comporta. Generalmente, infatti, shippare una coppia non è fine  a se stesso, ma si condividono idee, opinioni ed emozioni, al riguardo, con una community, un gruppo di persone amanti della stessa serie che possono condividere la stessa passione per una determinata coppia. Questo generalmente avviene online, sui social o su veri e propri forum di discussione.

Talking Pop Art

Il fenomeno è così diffuso e variegato che ciascuna ship ha un nome specifico derivante dalla combinazione dei nomi degli shippati. Questo nome può essere creato in diversi modi, i più popolari sono:

1 Pop Art

• per aplologia (o parola macedonia), ossia la fusione di due nomi per assimilazione sillabica, come ad esempio l'inizio del nome di lui e la fine del nome di lei, come nel celebre esempio della coppia "Brangelina", nome nato dall'unione della prima parte del nome di Brad Pitt e l'ultima parte del nome di Angelina Jolie.

2 Pop Art

• per moltiplicazione, addizione o divisione, ossia quando tra i due nomi viene inserita una "x", un "+" , o uno slash "/", esempio "Brad + Angelina".

3 Pop Art

• per CamelCase, ossia l'unione dei due nomi integrali lasciando le lettere iniziali maiuscole, esempio "BradAngelina".

Pensavate che shippare fosse una cosa da niente? 

Heart Gesture Pop Art

Nient'affatto, è una vera e propria dinamica sociale con regole, distinzioni ed esempi celebri.

Cosa mi direste se vi dicessi che non è finita qua

Thinking Pop Art

Niente spoiler, me lo farete sapere nel prossimo approfondimento sulle ship
Per ora mi accontento di sapere qual è la coppia telefilmica che vi è più rimasta a cuore. 

  1. Vedi che se ne impara una nuova tutti i giorni?
    La coppia che mi è rimasta più nel cuore... aiuto! Mi sa che vado sul classico e ti cito Mulder e Scully, anche perchè la loro è una di quelle relazioni che non capisci mai se evolve o no, quindi tiene sempre sul filo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che scelta interessante! Non la guardavo assiduamente X-files però devo dire che ciò che ricordo della coppia calza a pennello con la tua descrizione!

      Elimina
  2. Ora ho capito, ma sinceramente mi frega poco, seppur in alcune serie tutto ciò è importante, anche ai fini del risultato finale. La coppia rimasta nel cuore? anch'io aiuto! Se dico Ross e Rachel va bene comunque? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha come sei pragmatico! Certo che va benissimo la tua scelta, Friends è un classicone!

      Elimina
  3. Non sapevo da dove deriva questa parola e la uso spesso ultimamente. Bello questo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Quando ci si appassiona a qualche serie prima o poi il discorso "ship" salta fuori, è inevitabile!

      Elimina
  4. Io shippo me stesso con quelle che mi rifiutano, per ora... ^^'

    RispondiElimina
  5. Io shippo tantissimo anche i personaggi dei libri.

    Coppia che ho shippato per anni: Alice e Claudio (L'allieva di Alessia Gazzola), compravo i libri solo per vedere come si evolveano le dinamiche tra i due... so che questo non è esattamente l'atteggiamento che l'autore si aspetta da un lettore.

    Nei manga/anime: Tatsuya (Tom) e Minami di Touch (Prendi il mondo e vai). Anche se ero un po' 'gelosa' di Minami perché Tatsuya era/è il mio uomo ideale.

    Nelle serie televisive: Ben e Felicity di Felicity.

    Ce ne sono molte altre.

    Ultimamente: Myne e Ferdinand della serie fantasy giapponese Ascendance of a bookworm di Miya Kazuki.

    Quello che faccio, di solito, è immaginarmi situazioni di ogni tipo, nel segreto della mia cameretta, prima di addormentarmi. Naturalmente rastrello informazioni anche da internet.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu sei una shipper livello pro! Ahahahah
      Anche a me capita di appassionarmi alle coppie dei libri e anche io finisco per arricchire le tasche degli autori!

      Elimina
  6. Tra quelle storiche, shippavo Buffy e Spike.
    Tra le nuove, c'è una bella ship in Teenage Bounty Hunters.

    Adesso sto shippando anche questo post, nonostante non credo possa essere considerato una coppia. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gioia per i miei occhi.. team Spike da tutta una vita! Teenage Bounty Hunters mi manca all'appello, sento odore di teen drama come piacciono a noi ciofani dentro!

      Elimina
  7. Grazie per essere passata a trovarmi sul mio blog, così ho potuto conoscere il tuto e grazie a questo post imparare una cosa nuova.

    RispondiElimina
  8. Ciao! Adoro questo genere di post!
    Chi non shippa qualcuno? *-* E' parte della vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara! Sono d'accordo, ormai shippare è un istinto naturale!

      Elimina
  9. "Non esistono, infatti, linee guida allo shipping" e qui inizlia la tragedia dei non-canon e degli AU... ma cosa ne sanno coloro che non shippano degli struggimenti? delle fanfiction a tarda notte? degli squitti quando le mani si sfiorano?
    Una delle coppi che mi sono rimaste più a cuore... da dove comincio la lista?
    Forse Mulder e Scully con lo slow burn più lungo che abbia mai visto, ripreso in chiave moderna da Castle e Becket che hanno addirittura portato il loro stesso shipping name nella serie. E sempre in tema crime un posticino del tutto inaspettato se lo prendono Sherlock x Molly e Hannibal x Bedelia
    Ok mi calmo e ora attendo la tua prossima puntata blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Ire, hai colto il punto da ottima shipper! Mamma mia quanti urletti per i minimi gesti impercettibili! Noooo la ship Sherlock e Molly non me la aspettavo proprio! *Shocked*
      A breve ne riparliamo perchè c'è troppo da dire! Ahahah

      Elimina

Posta un commento